Xetal presente alla Fiera di Messe con E&Y

Xetal presente alla Fiera di Messe con E&Y

Xetal presente alla Fiera di Messe con E&Y

Xetal è orgogliosa di annunciare di essere presente alla fiera di Hannover, la più grande fiera industriale del mondo, con Ernst & Young nel padiglione 3, nell’ambito del programma Young Tech Enterprise.

Il programma “Young tech imprese” sarà situato nel padiglione 3 della HANNOVER MESSE. Sarà caratterizzato da un’area espositiva in cui start-up tecnologiche, imprenditori di nuova generazione, reti di avvio, acceleratori e le agenzie di sviluppo possono farsi notare. Al centro del programma sarà un forum che fornirà informazioni preziose su giovani imprese tecnologiche in tutti i cinque giorni di fiera. Il programma sarà completato con una solida scaletta di eventi pitching, forum di matchmaking e workshop. Lo scopo unificante di tutti gli elementi della vetrina “Giovani tech imprese” è quello di facilitare il dialogo e lo scambio tra i giovani i fornitori di tecnologia e pesi massimi del settore stabiliti.

Ernst & Young

EY è un leader mondiale nei servizi di garanzia, fiscalità, consulenza e transazioni finanziarie. Siamo profondamente convinti che lo spirito imprenditoriale e l’innovazione sono fondamentali per consentire la crescita economica e la prosperità della società. Sosteniamo start-up fin dall’inizio, offrendo aiuto con tutte le questioni strategiche, legali e finanziarie che sono suscettibili di affrontare – qualsiasi fase il loro business è a. E ‘essenziale per le start-up per ottenere l’accesso a reti professionali e di settore, in contatto con gli investitori, e scambiano attivamente con altre società. Creiamo le piattaforme che li aiutano a farlo e collaborare su un piano di parità con i fondatori – trasformando consigli in azione per kickstart correttamente modelli di business innovativi.

Xetal

Xetal sta innovando il modo in cui gli edifici si adattano ai bisogni della gente. Xetal ha sviluppato kinsei: un’innovativa tecnologia per la localizzazione di persone all’interno di un locale, che non ipone ai presenti di portare con se o di indossare alcun tipo di dispositivo o il telefono. Kinsei si basa su sensori di posizione proprietari posti su pareti, letti o telai delle porte per rilevare la posizione ed il percorso di una o più persone con una precisione di circa 30 cm. Quando l’informazione sulla esatta  posizione viene utilizzata insieme con la conoscenza della topologia del locale, è possibile capire cosa sta succedendo, cosa stanno facendo i presenti e prevedere cosa probabilmente sta per accadere. Kinsei non usa telecamere, macchine fotografiche, microfoni o qualsiasi altra tecnologia che consente l’identificazione dei presenti e questo la rende la tecnologia di elezione nei casi in cui è necessario il rispetto assoluto della privacy delle persone.

About the Author